10 pericoli natalizi per il tuo cane
Raffaele Angela·

10 pericoli natalizi per il tuo cane

Anche i cani meritano di festeggiare il Natale. Bisogna però fare attenzione ai potenziali pericoli durante le festività natalizie, come cioccolato, candele e stella di Natale. Leggi l’articolo per scoprire tutti i pericoli di questo periodo.

Le festività natalizie sono un momento di gioia e celebrazione, caratterizzato da deliziose decorazioni, prelibatezze e allegri incontri. In mezzo all’allegria, tuttavia, si nascondono potenziali pericoli che possono comportare rischi significativi per i nostri preziosi cuccioli. È fondamentale rimanere vigili e informati sui vari pericoli che le festività natalizie possono comportare per i nostri amati cani.

1. Noci

Con l’avvicinarsi della stagione, arrivano anche le delizie piene di noci in vari piatti e prelibatezze natalizie. Anche se questi snack croccanti possono essere allettanti, alcune noci, in particolare le noci di macadamia, rappresentano una seria minaccia per i nostri cani. Mangiare noci di macadamia può portare a sintomi come letargia, vomito, tremori e ipertermia nei cani. È fondamentale tenere questi alimenti fuori dalla portata del tuo compagno peloso.

2. Cipolle, scalogno, aglio e porri

L’essenza aromatica di cipolle, scalogno, aglio e porri esalta i sapori di molti piatti festivi. Tuttavia, questi alimenti base contengono composti che possono essere dannosi per i cani. Mangiare uno qualsiasi di questi ingredienti può causare danni ossidativi ai globuli rossi del cane, causando potenzialmente anemia. Prestare molta attenzione agli ingredienti e tenere questi condimenti lontano dalla portata del proprio cane è fondamentale per prevenirne qualsiasi consumo accidentale.

3. Alcol

Sebbene le celebrazioni spesso includano bevande alcoliche, è fondamentale capire che il consumo di alcol può avere gravi conseguenze per i cani. Anche piccole quantità di alcol possono provocare intossicazione, con conseguente vomito, problemi di coordinazione, difficoltà respiratorie e, nei casi più gravi, coma o morte. 

Per garantire la sicurezza del tuo cane, tieni tutte le bevande alcoliche conservate in modo sicuro e lontano dalla loro portata durante i festeggiamenti. Evita di posizionarli sul pavimento e in altri luoghi accessibili.

4. Ossa

L’immagine di un cane che rosicchia felicemente un osso potrebbe essere uno spettacolo comune, ma durante le vacanze ciò può comportare pericoli significativi. Le ossa cotte, soprattutto quelle di pollame o pesce, possono scheggiarsi facilmente e causare gravi lesioni interne ai cani. Evita di offrire ossi come dolcetto o di lasciarli a disposizione, soprattutto durante i pasti festivi, per evitare potenziali danni al tuo amico peloso.

dog-heroes

5. Decorazioni

Palline, orpelli e ornamenti aggiungono uno scintillio festoso alle nostre case, ma presentano anche potenziali pericoli per i cani curiosi. Queste decorazioni, se ingerite, possono causare problemi seri come blocco o danni intestinali. 

Per salvaguardare il tuo compagno peloso, assicurati che le decorazioni siano poste fuori dalla portata del tuo cane o fissate saldamente per evitare qualsiasi tentazione.

6. Aghi di pino

Il fascino di un albero di Natale splendidamente addobbato spesso porta l’esterno all’interno, ma introduce anche potenziali rischi. Gli aghi degli alberi di Natale, sebbene visivamente attraenti, possono essere affilati e causare irritazioni o lesioni se ingeriti dai cani. 

Raccogli regolarmente gli aghi caduti per prevenire l’ingestione accidentale e mantenere un ambiente sicuro per il tuo amico peloso.

7. Stella di Natale, vischio e agrifoglio

Le tradizionali piante natalizie come le stelle di Natale, il vischio e l’agrifoglio aggiungono un tocco di spirito festivo, ma nascondono pericoli insidiosi per i cani. 

Mangiare queste piante può portare a disturbi gastrointestinali o, nei casi più gravi, a complicazioni più gravi. È fondamentale tenere queste piante fuori dalla portata del tuo cane o prendere in considerazione la possibilità di optare per alternative artificiali per garantire la sicurezza del tuo amico peloso.

9. Carta da imballaggio e nastri

Nella gioia di scartare i regali, la carta da regalo e i nastri avanzati possono attirare i cani. Tuttavia, l’ingestione di questi elementi può causare problemi digestivi o blocchi nei cani. Dopo aver scartato i regali, ripulisci e conserva immediatamente questi materiali lontano dalla portata del tuo amico peloso per prevenire potenziali pericoli.

10. Dolci

Dolci e caramelle, soprattutto quelli contenenti xilitolo, possono essere altamente tossici per i cani. Lo xilitolo, un dolcificante artificiale, può portare a un rapido rilascio di insulina, con conseguenti livelli di zucchero nel sangue pericolosamente bassi, convulsioni e insufficienza epatica nei cani. Assicurati che tutti i dolci, compresi quelli al cioccolato, siano tenuti lontano dalla portata del tuo amico peloso per evitare qualsiasi potenziale ingestione.

Condividi sui social

Scopri il piano alimentare consigliato per il tuo cane