Letargia del cane: cause, sintomi e alimentazione - Dog Heroes
Raffaele Angela·

La letargia del cane e il ruolo dell’alimentazione

Un cane letargico manifesta sintomi di pigrizia, malessere, sonnolenza e potrebbe essere disinteressato ad uscire, giocare o mangiare. La condizione di letargia nei cani può dipendere da molti fattori, alcuni più lievi e altri più gravi.

letargia cane

Letargia e debolezza: questi sono sintomi vaghi ma comuni di malessere nei cani. E molti fattori, alcuni piuttosto seri, possono rendere il tuo cane debole o letargico. Ti forniamo nell’articolo le informazioni sulle condizioni che si verificano più comunemente, su come devono essere trattate e quando dovresti portare il tuo cane dal veterinario.

letargia del cane e alimentazione

Cos’è la letargia nei cani?

Letargia implica pigrizia, sonnolenza o ottusità. Un cane letargico potrebbe non mostrare alcun interesse ad uscire per una passeggiata, anche se di solito è il suo momento preferito della giornata, oppure potrebbe non voler giocare o mangiare. La condizione di letargia nei cani può dipendere da molte cose, non è necessario preoccuparti prima del dovuto, potrebbe essere anche dovuto a fattori lievi e facilmente curabili come potrebbe essere indicativo di una condizione cronica o di una malattia grave. Debolezza e stanchezza improvvisa sono segni comuni di malattia nei cani, ma sono piuttosto vaghi: molti problemi diversi possono far apparire il tuo cane letargico e debole.

Le possibili cause della letargia nel cane

Alcune delle cause più comuni di debolezza o letargia nei cani possono includere:

  • Il parvovirus si trasmette attraverso le feci. I sintomi possono includere letargia, vomito, diarrea e dolore addominale;
  • La tosse nel cane è una malattia respiratoria contagiosa. Il suo sintomo più caratteristico è una tosse secca. I cani con tosse del canile possono essere letargici e febbricitanti.
  • La filariosi cardiopolmonare è causata da filarie che vengono trasmesse attraverso le punture di zanzara. I sintomi dell’infezione da filaria possono includere letargia, depressione, febbre e debolezza.
  • Cardiopatia: Letargia e ridotta tolleranza dell’esercizio sono i primi segni di insufficienza cardiaca nei cani. Con il peggioramento della condizione, si sviluppano altri sintomi, tra cui perdita di appetito, tosse e respiro affannoso. 
  • Diabete mellito: I segni che il tuo cane potrebbe avere il diabete includono letargia, sete, perdita di peso e cambiamenti nell’appetito.
  • Ipoglicemia: Questo è il basso livello di zucchero nel sangue. Può rendere il tuo cane debole e portare a convulsioni.

Altre cause di debolezza e letargia nei cani

Ecco altre condizioni che possono provocare la letargia nel cane:

  • Tumori/cancro
  • Dolore
  • Trauma
  • Diarrea cronica o acuta
  • Morso di serpente
  • Ipotiroidismo e altri problemi ormonali
  • Anemia
  • Avvelenamento (ad esempio dal consumo di cibi tossici per i cani, come aglio, porri o cipolle)
  • Problemi alle ghiandole anali
letargia del cane

Se il mio cane anziano non mangia è letargico?

Il tuo cane può sviluppare sintomi di letargia a qualsiasi età. I cani anziani presentano più facilmente problemi articolari, aumento di peso e in generale una maggiore stanchezza che li rende meno attivo. I cani anziani sono in generale più suscettibili alle patologie che causano letargia e intolleranza all’attività fisica. Il livello di attività di un cane è un ottimo indicatore del suo stato di salute. Ecco perché è importante che i proprietari facciano attenzione a ciò che è normale per il loro cane e quindi sappiano riconoscere eventuali comportamenti diversi da quelli quotidiani. 

Sintomi di letargia nel cane

I cani sono animali che dormono molto, infatti, i nostri compagni di vita trascorrono quasi metà della loro vita a riposare, di solito però se sentono l’odore del loro cibo o il tintinnio del guinzaglio, improvvisamente si svegliano e sono pronti ad affrontare il mondo. Un cane stanco che non risponde al suo normale stimolo è motivo di preoccupazione. I cani con letargia spesso sembrano aver perso tutta la loro energia, hanno un appetito ridotto o nullo e possono persino apparire depressi oltre a trascorrere una quantità eccessiva di tempo a dormire. Il tuo cane potrebbe comportarsi in modo strano, ad esempio potrebbe non tollerare i suoi compagni di gioco con cui di solito va d’accordo o sembrare disinteressato alle coccole, ai giocattoli o alla tua compagnia.
A volte la stanchezza del tuo cane potrebbe essere accompagnata anche da altri sintomi come tremori, diarrea, mancanza di respiro, irrequietezza o potrebbe essere che pensi che il tuo cane appaia disorientato o debole. Come puoi vedere, ci sono davvero tantissimi i sintomi che potrebbero accompagnare l’apatia del tuo cane. Ma una cosa è certa, il tuo amico peloso non può dirti qual è la causa specifica del suo malessere e l’unico modo per scoprirlo è andare dal veterinario. 

letargia del cane

Letargia: la prevenzione e il ruolo dell’alimentazione

Una buona dieta è la chiave per prevenire la letargia nei cani di tutte le età. Il miglior cibo per cani affetti da letargia dovrebbe contenere proteine ​​di qualità e fibre alimentari, nonché alcuni carboidrati complessi che forniscono energia a lento rilascio.
Se il tuo cane sta mangiando una quantità adeguata di cibo per la sua taglia ed età e contiene questi componenti chiave, dovrebbe avere abbastanza energia per l’intera giornata e sentirsi sufficientemente energico per divertirsi, giocare e camminare. Molte condizioni come l’obesità influenzeranno la capacità del tuo cane di muoversi e diminuire i suoi livelli di energia, peggiorando il suo umore e all’avversione all’esercizio. Nutrire il tuo cane con una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali rafforzerà il suo sistema immunitario e assicurerà che il suo corpo abbia tutti i nutrienti necessari per rimanere sano e attivo.
Un’alimentazione a base di ricette di cibo fresco comporta molti benefici in grado di fornire al tuo cane: un corretto peso forma, un sistema immunitario più forte, maggiore energia, riduzione di malattia, cuore più sano e resistente e umore migliore.
È anche importante considerare che alcuni alimenti possono causare letargia nei cani. Ad esempio, se il tuo cane ha picchi di energia seguite da periodi letargici, è probabilmente causato da aumenti di zucchero nel sangue. Scegliere un’alimentazione a base di cibo secco può portare numerosi livelli di glucosio e creare squilibri. Questi alimenti altamente trasformati utilizzano anche ingredienti di bassa qualità, come farina proteica e molti cereali, che non forniscono un’alimentazione ottimale per il tuo cane e nel tempo possono portare a una mancanza di energia e carenze di alcuni nutrienti. 
Un’alimentazione a base di cibo fresco, che utilizza solo ingredienti di qualità e di grado alimentare umano con cottura in forno a bassa temperatura permette al tuo cane di vivere più a lungo e avere maggiore vitalità. 

Condividi sui social

Potrebbero interessarti anche...

Scopri il piano alimentare consigliato per il tuo cane