Alimentazione bulldog francese: cosa mangia? - Dog Heroes
Raffaele Angela·

I consigli per l’alimentazione del tuo bulldog francese

Il bulldog francese con le sue grandi orecchie da pipistrello e la sua massa uniforme, è una delle razze di cani più popolari al mondo. Ma qual è l’alimentazione perfetta per lui?

bulldog francese

Il tipico Bulldog francese è molto piccolo, ama giocare con il suo proprietario (odia essere ignorato) e in genere è un adorabile compagno! Non è un cane esigente dal punto di vista di esercizio fisico, amare la vita all’aria aperta e giocare con le persone, ma i francesi adorano allo stesso modo rilassarsi e godersi la famiglia.  

Le caratteristiche del bulldog francese

Il Bulldog francese, con le sue grandi orecchie da pipistrello e la sua massa uniforme, è una delle razze di cani di piccola taglia più popolari al mondo. Questo cane è giocoso, vigile, adattabile e semplicemente irresistibile. Il Bulldog francese possiede orecchie dritte che sono la caratteristica distintiva della razza, testa grande e squadrata, pesanti rughe arrotolate sopra il naso estremamente corto. Il corpo sotto il pelo liscio e brillante è compatto e muscoloso. Il francese è anche intelligente e affettuoso. Cani di poche parole, abbaiano poco ma la loro prontezza li rende ottimi cani da guardia. Si adattano felicemente alla vita con single, coppie o famiglie, vanno d’accordo con altri animali e si divertono a fare nuove amicizie.

SALUTE

A causa della loro struttura frontale pesante, i francesi non possono nuotare e non dovrebbero mai essere lasciati incustoditi vicino a una vasca, una piscina o uno specchio d’acqua. Come tutte le razze dal muso piatto, i francesi sono inclini a problemi respiratori e soffrono quando il tempo è caldo o umido. I francesi occasionalmente hanno problemi agli occhi come l’occhio di ciliegio, la cataratta giovanile o l’entropion, e sono diffuse anche allergie cutanee e malattie autoimmuni della pelle. 

Test di salute consigliati dal National Breed Club:
  • Valutazione della rotula
  • Valutazione dell’anca
  • Esame cardiaco
  • Valutazione oftalmologica

ESERCIZIO

Una breve passeggiata o una sessione di gioco all’aperto con il loro proprietario ogni giorno dovrebbe fornire abbastanza esercizio per mantenere in forma un Bulldog francese. Ai francesi piace partecipare a sport come l’obbedienza, l’agility e il rally. Essendo una razza dal muso piatto, tuttavia, sono inclini a difficoltà respiratorie e non dovrebbero mai essere portati a esercitarsi in caso di temperature troppo elevate.

ADDESTRAMENTO

Si consigliano lezioni di socializzazione e di addestramento dei cuccioli. Esporre il cucciolo a un’ampia varietà di persone, luoghi e situazioni lo aiuterà a diventare un adulto molto flessibile. Essendo cani con una grande personalità, possono aver bisogno di una buona dose di addestramento

dog-heroes

L’alimentazione del bulldog francese

Il livello di attività, l’età e la salute generale sono aspetti da considerare quando si pianifica l’alimentazione di un cane. La maggior parte dei Bulldog francesi non è molto diversa dagli altri cani e ha bisogno di un cibo facile da digerire, ricco di proteine ​​animali magre, carboidrati complessi e che contenga una varietà di frutta e verdura. Tuttavia, non importa se il cane è iperattivo o un po’ più pigro, ha bisogno di proteine ​​ottenute dalla carne dei muscoli. Non dovrebbe, in nessun caso, essere alimentato con sottoprodotti. Dopotutto, il cibo trasformato non va bene per l’uomo, quindi perché dovrebbe essere migliore per i cani. Il suo pasto deve contenere proteine ​​che hanno un alto valore nutritivo.

I carboidrati complessi sono una parte importante della nutrizione perché stabilizzano il livello di zucchero nel sangue. Ecco perché dovresti dare al tuo cane cibi come riso integrale, patate e altre verdure che manterranno il suo livello di zucchero nel sangue e rilasceranno l’energia gradualmente durante il giorno.

Un’alimentazione squilibrata si riflette spesso sul pelo del tuo cane. Oltre alle proteine ​​e ai carboidrati complessi, una dieta equilibrata dovrebbe includere grassi sani, come gli acidi grassi omega che puoi trovare nel pesce. Inoltre, non dimentichiamo vitamine e minerali. Se vuoi che il pelo del tuo cane sia lucido e morbido, invece di essere secco e friabile, diversi tipi di verdure devono far parte del menù giornaliero del tuo piccolo amico. Come probabilmente saprai, i Bulldog francesi hanno problemi legati alla salute. Uno di questi è l’allergia, sia legata all’aria che all’intolleranza alimentare. Quando si tratta di una cattiva reazione al cibo, i sintomi più comuni sono irritazione della pelle, eruzioni cutanee, prurito, vomito o diarrea. Proprio come gli esseri umani, il tuo cane potrebbe essere allergico a qualche tipo di cibo, come mais o soia, ma nella maggior parte dei casi è in realtà allergico agli additivi presenti negli alimenti trasformati. Questi riempitivi vengono utilizzati per aggiungere massa al prodotto, ma non hanno valore nutritivo e sono difficili da digerire. 

Bulldog francese e controllo del peso

L’obesità è generalmente un problema comune nei cani di piccola taglia, come il Bulldog francese. A causa della loro corporatura compatta e del fatto che hanno muso brachiocefalico (hanno difficoltà a respirare e raffreddare quando fa caldo), i bulldog francesi hanno opzioni di esercizio un po’ limitate durante l’estate. Ecco perché è responsabilità del proprietario prevenire l’obesità con un corretto esercizio e un’alimentazione equilibrata. Infatti, i bulldog francesi, sono ottime forchette e adorano mangiare ma purtroppo tendono ad ingrassare se alimentati in quantità eccessive. Per verificare se il tuo cane ha un corretto peso forma ti basta controllare il suo girovita e vedere se sono leggermente evidenti le costole, in questo caso il cane sta bene, viceversa, dovresti controllare la quantità di cibo e premietti che riceve durante il giorno. Per mantenere il tuo cane in salute e far sì che abbia il giusto peso corporeo puoi alimentarlo con una dieta su misura per lui, in questo riceverà la giusta quantità di cibo prevista per le sue caratteristiche.

Quanto deve mangiare un bulldog francese?

Come per tutte le altre razze, anche per il bulldog francese non è possibile definire a priori la razione giornaliera che deve mangiare, in quanto, i bisogni nutrizionali variano in base a una serie di parametri quali: l’età, il sesso, la sterilizzazione, l’attività fisica e il suo stato fisico. Proprio a causa della sua predisposizione all’obesità, è necessario che il bulldog francese mangi le giuste calorie previste in base al suo fabbisogno calorico.

I veterinari consigliano di dar da mangiare al bulldog due volte al giorno: una la mattina e una la sera. Per agevolare la digestione del tuo cane e tenerlo sempre idrato è consigliabile aggiungere dell’acqua se lo alimenti con il cibo industriale oppure offrirgli ricette di cibo fresco caratterizzate da un’alta percentuale di acqua

Cosa fare se il bulldog francese non mangia?

Di frequente può succedere che il cane decida di non mangiare e ciò accade spesso in concomitanza del periodo estivo. Questo potrebbe essere causato da dolore o fastidio ai denti ma anche da malessere o perdita dell’appetito legata al non gradimento del cibo. Puoi stimolare l’appetito del tuo cane in alcuni modi per esempio: inserendo del parmigiano nella ciotola, dell’acqua calda o cambiare ciotola. Inizia però con eliminare le abitudini sbagliate come quella di nutrirlo con gli avanzi della tua tavola, in orari diversi o tenergli il cibo sempre a disposizione nella ciotola. 

Bulldog francese e alimentazione casalinga

Il bulldog richiede un’alimentazione leggera e altamente digeribile. Sebbene il bulldog francese sia una buona forchetta, per prevenire fenomeni quali obesità, patologie o intolleranze, è consigliabile alimentarlo con il cibo fresco costituito da ingredienti freschi, sani e naturali. Scegliendo delle ricette non lavorate ma con pochi ingredienti sarà semplice anche individuare l’alimento che genera intolleranze nel cane. Con l’alimentazione casalinga dai al tuo cane cibi già pronti, cotti e puoi controllare quale sia la composizione. Se non vuoi cucinare per il tuo cane ma non vuoi rinunciare a dargli il cibo casalingo puoi scegliere piani personalizzati in base alle sue caratteristiche che arrivano direttamente a casa tua.

Condividi sui social

Potrebbero interessarti anche...

Scopri il piano alimentare consigliato per il tuo cane